Fabbriche del Rinascimento

FABBRICHE DEL RINASCIMENTO

Vicenza 11 dicembre 2021 - 18 aprile 2022 


Il Cinquecento a Vicenza è un momento straordinario dal punto di vista economico e politico, ma soprattutto sociale e culturale.

Da luogo marginale, grazie alla presenza di artisti fondamentali si trasforma in capitale di arte e cultura.

Sono il genio dell’architettura Andrea Palladio, i pittori Paolo Veronese e Jacopo Bassano, il grande scultore Alessandro Vittoria che tengono la scena.


È da queste premesse che prende avvio la mostra che, intrecciando capolavori assoluti di pittura, scultura e architettura, accostati a libri, tessuti, oggetti preziosi, arazzi, trasporterà i visitatori indietro nel tempo, all’interno della sorprendente “fabbrica” del Rinascimento, raccontando trent’anni dell’eccezionale vita artistica di Vicenza a partire dal 1550.


Le opere esposte, molte delle quali presentate per la prima volta in Europa o in Italia, provengono dai maggiori musei del mondo. 

Inoltre, in modo assolutamente originale, grazie a un team di specialisti di storia economica, sarà possibile conoscere anche i prezzi delle opere esposte e paragonarli agli oggetti della normale vita delle persone di allora. 

Astarte Servizi Culturali propone al visita alla mostra, completando il percorso con la splendida città


 

VISITE GUIDATE IN PROGRAMMA oppure GRUPPI SU PRENOTAZIONE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.